Translate

mercoledì 27 ottobre 2021

ASPIRANTI CHEF IN TV

 


“Che preparo per pranzo?” Massaie e single incalliti, niente panico. A suggerirvi cosa mettere in pentola ci pensano gli studenti dell'IIS “L. Einaudi”. E lo fanno in tv, sul canale 80. Con la ripresa delle lezioni, gli alunni del corso alberghiero si sono misurati con una nuova sfida professionale e sono sbarcati in televisione. Sono infatti stati ingaggiati, per curare una rubrica mensile di cucina, all'interno di  “Ore 12”, il programma condotto da Piero Brazzale e dalla bella Nicoletta Tosato, in onda a mezzogiorno, sull'emittente televisiva locale Cremona 1. L'esordio risale al 29 Settembre, quando Federico Giubbolini e Bryan Caletti di quinta B eno hanno preparato in diretta un gustoso mille foglie di baccalà con crema di peperoni. A vegliare su di loro, da dietro le quinte, il prof. di laboratorio Giuseppe Micocci. Le telecamere si sono accese nuovamente sugli aspiranti chef il 26 Ottobre. Il testimone è stavolta passato a Simone Cervicato, della stessa classe, che, nell'imminenza della “Festa della mostarda”, ha utilizzato in maniera originale e creativa questo ingrediente tutto cremonese, per realizzare una torta scenografica. Giuseppe Micocci commenta così l'esperienza: “Non si tratta di una prova facile. La difficoltà principale consiste nel dover gestire gli imprevisti, all’interno di tempi televisivi ben precisi ed in un ambiente non abituale, in cui può diventare problematico trovare velocemente gli strumenti appropriati. Sinora, i ragazzi sono stati molto disinvolti e si sono dimostrati all'altezza della situazione. Sono fiero di loro”. Soddisfatta anche la preside Nicoletta Ferrari. L'istituto presenterà la propria offerta formativa l'8 (corso grafico), il 9 (turismo), il 10 (servizi commerciali), l'11 (ristorazione) ed il 12 Novembre (assistenza sociale), dalle ore 17 alle 18, in giornate aperte alle famiglie, in vista delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico.




MILLE FOGLIE DI BACCALÀ CON CREMA DI PEPERONI



INGREDIENTI MILLE FOGLIE:

  • 300g di baccalà 
  • 500g di spinaci freschi 
  • 2 patate grandi 
  • 1 peperone rosso 
  • 5 capperi 
  • Olio evo, fiori eduli  sale aromatico q.b.

PROCEDIMENTO:

Mettere a bollire l’acqua. Quando bolle, salare ed aggiungere un giro d’olio.

Lavare e pulire il peperone, tagliarlo a metà, disporlo in una teglia con un filo d’olio e poi porlo in forno ventilato preriscaldato a 250°, fino a quando non si ammorbidisce.

In un recipiente, mettere il baccalà con acqua fredda corrente, per eliminare il sale in eccesso.

Lavare le patate e tagliarle a fette fini, metterle nella pentola con l’acqua bollente e lasciarle cuocere per 2 minuti da quando riprende il bollore.

Scaldare in padella un filo d’olio, aggiungere gli spinaci e farli appassire. Posizionare le patate scolate in una teglia con un filo d’olio e sale a piacere.

Scolare successivamente il baccalà ed asciugarlo con un panno pulito; tagliarlo a striscioline sottili in una teglia, aggiungere un filo d’olio, gli aromi e cuocere in forno ventilato a 250°C per 5 minuti.


TORTA PESCHE E AMARETTI CON MOSTARDA

PREPARAZIONI 

  • Frolla all'amaretto e cacao
  • Mostarda di pesche e pistacchio
  • Brownie con pasta di mandorle e amaretti
  • Mousseline al cioccolato e amaretti 
  • Mousse alla mostarda di pesche
  • Glassa a specchio
  • Gelée di pesche


FROLLA ALL'AMARETTO E CACAO

INGREDIENTI

  • 200g di burro freddo
  • 2 uova 
  • 350g di farina 
  • 50g di cacao
  • 50g di amaretti in polvere
  • 130g di zucchero
  • 3g di lievito

PROCEDIMENTO 

  1. Mescola burro zucchero in planetaria. Aggiungi farina, cacao, amaretti e uova
  2. In frigo per 30 minuti


BROWNIE CON PASTA DI MANDORLE E AMARETTI 

INGREDIENTI 

  • 225g di cioccolato fondente 
  • 200g di burro
  • 50g di pasta mandorle
  • 135g di farina
  • 15g di cacao amaro
  • 225g di zucchero
  • 4 uova 
  • ½ cucchiaino lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 100g di amaretti

PROCEDIMENTO 

  1. Sciogli burro e cioccolato in microonde
  2. Aggiungi la pasta di mandorle
  3. Mescola tutte le polveri tranne lo zucchero
  4. Monta zucchero e uova fino a 3 volte il volume
  5. Aggiungi il cioccolato
  6. Incorpora le poveri lentamente
  7. Aggiungi gli amaretti sbriciolati
  8. Cuoci a 180°C in forno statico


MOUSSELINE AL CIOCCOLATO FONDENTE E AMARETTI

INGREDIENTI 

  • 1 tuorlo
  • 125ml di latte
  • 12g di amido
  • 25g di zucchero
  • 30g di burro
  • 65g di cioccolato fondente 
  • Amaretti sbriciolati

PROCEDIMENTO 

  1. Prepara la crema pasticcera e falla intiepidire
  2. Aggiungi burro morbido e mescola fino a che non è incorporato
  3. Aggiungi il cioccolato fuso tiepido in 2 step
  4. Aggiungi gli amaretti


MOUSSE ALLA MOSTARDA DI PESCHE

INGREDIENTI 

  • 100g di polpa  di pesche
  • 75g di mostarda di pesche
  • 150g di meringa italiana (110g di albume+20g di zucchero, 60g di acqua+200g di zucchero)
  • 175g di panna semi-montata
  • 13g di gelatina 

PROCEDIMENTO 

  1. Prepara la meringa e monta benissimo fino al raffreddamento. Metti in ammollo la gelatina in acqua
  2. Scalda una parte di polpa in microonde e sciogli la gelatina. Aggiungi il resto del succo tutto in un colpo
  3. Aggiungi una parte di succo nella meringa e, velocemente, incorporando aria, versa il resto del succo, infine versa tutto nella panna, sempre incorporando aria


GELÉE ALLA PESCA

INGREDIENTI 

  • 175g di pesche mature
  • 28g di zucchero a velo
  • 5g di colla di pesce

PROCEDIMENTO 

  1. Ammolla la gelatina
  2. Frulla le pesche con lo zucchero
  3. Sciogli la gelatina strizzata e versala nelle pesche
  4. Versa la gelée in uno stampo


GLASSA A SPECCHIO 

INGREDIENTI 

  • 50g di acqua
  • 100g di zucchero
  • 100g di glucosio 
  • 66g di latte condensato 
  • 7g di gelatina
  • 100g di cioccolato bianco
  • Biossido di titanio e colorante marrone

PROCEDIMENTO 

  1. In un pentolino, acqua zucchero e glucosio a 103°C
  2. In un beaker, cioccolato bianco tritato e il latte condensato
  3. Versa il composto caldo ed emulsiona con gelatina a velocità minima e il contenitore inclinato
  4. Glissa senza bolle a 36°C


MONTAGGIO

Nello stampo di silicone versa la mousse alle pesche e la mousseline

Nello stampo microfono cuoci la frolla

Posiziona il Brownie e la gelée dentro il guscio della crostata e livella tutto con un po’ di mousse

Per finire, glassa la mousse una volta congelata e appoggiala sulla crostata

Lavoro di: Simone Cervicato (@cervicato_simo) Neli Adriana Timis (@nelitimis) Gelsy cherubino (@gelsycherubino) Erika Maria Ariotti (@erika_ariotti_03)


lunedì 18 ottobre 2021

I ragazzi del corso Turismo "Einaudi" alla Maratonina e la prof. Gatti sul podio


Michel Solzi, il vulcanico organizzatore della “Mezza maratona” di Cremona, la “Maratonina”, ha convocato anche gli studenti dell'Istituto “Luigi Einaudi” per il tradizionale appuntamento podistico autunnale, inserito nel calendario internazionale della FIDAL. La manifestazione, che festeggia il suo ventesimo compleanno, si è svolta sabato 16 e domenica 17 Ottobre ed ha consolidato, grazie alla disponibilità della preside Nicoletta Ferrari, una collaborazione di vecchia data. C'è stata tuttavia una novità importante, determinata dalla pandemia: mentre, in passato, è sempre stato il corso alberghiero a dare il proprio contributo, con il “Pasta party” conclusivo, stavolta, sono stati ventisei studenti del turistico ad indossare le divise di steward ed hostess, per affiancare i volontari del “Runners club”, nelle attività di accoglienza. Ed a sorpresa, hanno gareggiato almeno tre prof storici: Sonia Gerevini e Filippo Viviano di Sostegno e Daniela Gatti di Scienze motorie, che ha addirittura strappato la medaglia di bronzo nel campionato regionale, per la categoria SF 60/64 (ovvero seniores femminile, riservata alle ultrasessantenni) ed è quindi salita sul podio, allestito in piazza del Duomo. Gli allievi hanno controllato i Green pass, rilevato la temperatura dei circa 1700 partecipanti, fornito loro i pettorali ed i braccialetti di accesso, predisposto i sacchetti con il cibo confezionato. L'impegno è stato di tutto rispetto, perché i ragazzi di quarta e di quinta hanno prestato servizio, in piazza Stradivari, in via Baldesio e presso la Sala Maffei della Camera di Commercio, per cinque ore sabato pomeriggio e per sei domenica mattina. L’esperienza, con valore di tirocinio breve, è servita agli alunni per cimentarsi con le tecniche di ricevimento, che rappresentano un aspetto fondamentale del percorso scolastico scelto. L'evento ha dunque registrato un inedito passaggio di testimone fra gli insegnanti: Giuseppe Micocci, ai fornelli per tante edizioni, con l’obiettivo di rifocillare gli atleti a fine gara, è stato sostituito dalla collega Monica Parrella, docente di lettere e referente dell'indirizzo coinvolto nell'evento.