Translate

martedì 3 dicembre 2019

SETTIMANA SPERLARI EINAUDI


L'Istituto “Luigi Einaudi” è stato premiato in piazza del Comune dai dirigenti Sperlari, nell’ambito della “Festa del Torrone”. Sul palco, sono saliti la preside Nicoletta Ferrari, la vice Paola Galimberti, il professore di cucina Giuseppe Micocci ed i due studenti, che hanno vinto il concorso interno alla scuola, finalizzato all’invenzione di preparazioni contenenti il tipico dolce di Cremona. Mezi Elegi di quinta Be ha creato la monoporzione al torrone, mentre Thomas Ferrari di quinta Ae le gustose praline al caprino. Entrambe le ricette sono state pubblicate e saranno presto disponibili nei supermercati e nei centri vendita dei prodotti Sperlari. Le due realizzazioni sono state servite in anteprima ai visitatori dell’azienda di via Milano, nella settimana compresa tra il 18 e il 22 novembre. Per l'occasione, gli alunni del corso alberghiero hanno cucinato e distribuito ben trecento piatti.





MONOPORZIONE AL TORRONE

Sablé alle mandorle
Ingredienti per 350 g di pasta:
• 90 g di farina di mandorle
• 60 g di farina 00
• 75 g di burro
• 75 g di zucchero a velo
• 1 tuorlo d'uovo
• la scorza di mezzo limone
• un pizzico di sale
Procedimento:
In una terrina, versare le due farine ed il burro a pezzettini. Con la punta delle mani, iniziare ad impastare la farina con il burro fino ad avere delle briciole, unire la scorza del limone, lo zucchero a velo ed il tuorlo d'uovo. Impastare bene fino a quando il composto non risulterà liscio ed omogeneo. Far riposare il panetto in frigo per almeno 40 minuti.
Riprendere la pasta sablé e, con un coppa pasta, formare dei dischi non troppo alti né troppo bassi, infornare a 180°C per 40 minuti. Sfornare e far raffreddare.
Caramello salato
Ingredienti:
• 47 ml di panna liquida fresca
• 65 g di zucchero
• 30 g di burro (freddo)
• 2.5 g di sale fino
Procedimento:
Versare lo zucchero in una pentola del diametro di 20 centimetri, lasciar sciogliere lo zucchero senza mescolare, altrimenti tenderà a formare granelli di zucchero che non si scioglieranno più; si consiglia di ruotare la pentola in modo da favorire uno scioglimento uniforme.
Quando il caramello avrà raggiunto un colore dorato, togliere dal fuoco ed iniziare a mescolare con una frusta. Aggiungere piano piano il burro a pezzettini ed il sale in modo da interrompere la caramelizzazione. Sciolto completamente il burro, aggiungere la panna bollente, continuando a mescolare fino ad ottenere un composto liscio e lucido ed il caramello sarà pronto da utilizzare.
Bavarese al torrone
Ingredienti per 4 porzioni:
• 75 g di torrone
• 38 g zucchero a velo
• 125 ml di panna fresca
• 2.5 g di colla di pesce
• 3 ml di succo di limone
Preparazione:
Sciogliere la gelatina in un po' d'acqua calda; nel frattempo, tritare finemente il torrone (non troppo piccolo), unire lo zucchero a velo, il succo di limone e mescolare il tutto finché lo zucchero non si sarà sciolto. Montare la panna, ma non troppo, unire l'acqua con la gelatina precedentemente sciolta ed anche il composto di torrone, amalgamare il tutto dal basso verso l'alto, fino ad ottenere un composto legato. Formare dei dischi di bavarese al torrone, aiutandosi con il coppa pasta e far raffreddare in abbattitore per un'ora circa.
Iniziare a comporre la monoporzione, mettendo come base il disco di sablé, precedentemente preparato e raffreddato, posizionarvi sopra il disco di bavarese e decorare il tutto con il caramello salato e pezzetti di torrone sbriciolato. Servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento