Translate

venerdì 4 ottobre 2019

OPERAZIONE SPAGHETTI AL POMODORO

Tradurre dal greco e dal latino, destreggiarsi tra frammenti di Saffo e pagine di Tacito, in cucina, proprio, non serve. È per tale ragione che la preside del liceo classico “D. Manin” Mirelva Mondini si è rivolta alla sua omologa dell’IIS “L. Einaudi” Nicoletta Ferrari, per chiederle di collaborare all'accoglienza di una quindicina di studenti cinesi, arrivati a Cremona, nell'ambito delle attività di scambio. Prontissimo l'aiuto del prof. Giuseppe Micocci, che, nei laboratori didattici della succursale di via Borghetto, ha mostrato ai giovani stranieri come preparare il re dei piatti italiani, ovvero gli spaghetti al pomodoro. La lezione ha visto nel ruolo di tutor alla pari gli alunni di terza B del corso enogastronomico. I ragazzi orientali hanno tritato, passato, affettato, soffritto, bollito, salato, condito e, naturalmente, degustato. Quando lasceranno la città del Torrazzo e del violino, porteranno con sé ricordi di esperienze sia culturali che sensoriali e sapranno riprodurre la ricetta che, più di altre, racchiude i sapori tipici del Bel paese.










Nessun commento:

Posta un commento