Translate

giovedì 23 maggio 2019

GRAFICANDO

La Lonely Planet made in istituto “Luigi Einaudi” si chiama “Graficando- progettare viaggiando” ed è opera degli studenti della classe quinta A grafico. L’idea è venuta alla docente di laboratori tecnici Vittoria Attianese, in concomitanza con il viaggio di istruzione a Praga. La prima guida della serie è stata quindi dedicata alla capitale boema ed agli altri centri toccati (Salisburgo, Plzen, Český, Krumlov), ma, sulla scorta della qualità del primo prodotto realizzato, è già stato ultimato un lavoro analogo sull'italianissima Versilia, costruito dalla terza A. La guida numero uno conta ben tre versioni, in quanto tre sono le ragazze che hanno dato il meglio: Sofia Rotondi, Chiara Cosio e Paola Porazza. Vittoria Attianese ci appare soddisfatta: “Dapprima, abbiamo individuato le varie tappe dell’itinerario su Google maps, grazie alla preziosa collaborazione con la professoressa Marina Dizioli. Successivamente, abbiamo cercato di creare un progetto graficamente accattivante. Al ritorno, le immagini scaricate da internet, utilizzate in fase preliminare, sono state sostituite con le fotografie scattate in loco. L'idea è che il lavoro resti a disposizione della scuola, a favore di chi sceglierà le stesse mete”. Alla gita di quattro giorni hanno partecipato pure gli alunni dell’indirizzo alberghiero. Vittoria Attianese, Tito Magri, Loretta Tomasoni, Dionisi Zoppi, Maria Capelli, Anna Pecchini, Monia Vezzoni ed Ilaria Monico sono stati gli accompagnatori.





Nessun commento:

Posta un commento