Translate

martedì 26 marzo 2019

ARTEMIO FOCHER E GIANLUCA ALBERGONI SPIEGANO IL ROMANTICISMO AGLI STUDENTI DELL'EINAUDI


Artemio Focher e Gianluca Albergoni, docenti, rispettivamente, di lingua e letteratura tedesca e di storia contemporanea, presso il Dipartimento di Musicologia, Lettere e Beni culturali della sede cremonese dell’università di Pavia, hanno tenuto, nell’aula magna dell’Istituto “Luigi Einaudi”, una lezione sul Romanticismo. L’incontro è stato organizzato dalla professoressa Ombretta Valsecchi per le classi quarta A turistico e quarta B grafico, accompagnate anche da Monica Parrella. Si è parlato di E. T. A. Hoffmann, del circolo di Jena, degli sviluppi novecenteschi di questo tipo di cultura, degli eventi relativi al 1848 ed al Risorgimento italiano, ricorrendo, laddove opportuno, all'analisi di opere pittoriche. Sebbene non sia stato il fulcro dell’incontro né, tanto meno, l'obiettivo dei due studiosi, è stato particolarmente interessante trarre, dalle parole degli esperti, una sorta di confronto tra la gioventù ottocentesca e quella attuale: laddove la prima avvertiva fortemente il desiderio di esprimere la propria interiorità e riteneva un dovere, un imperativo categorico difendere la patria e lottare per essa, i ragazzi di oggi puntano, invece, sull’immagine, veicolata tramite i social, all'interno di una società, in cui i valori forti appaiono in declino.

Nessun commento:

Posta un commento