Translate

lunedì 5 novembre 2018

L'ISTITUTO "EINAUDI" ALL' EUROPEAN ARDESIS FESTIVAL 2018

Il progetto “Scattando s'impara”, ideato da Vittoria Attianese, docente di laboratori tecnici presso l'istituto “Luigi Einaudi”, guidato da Nicoletta Ferrari, ha conquistato un riconoscimento fuori concorso, nell'ambito dall'iniziativa “Il filo di Arianna”. L'evento rientra nell'European Ardesis Festival 2018, pensato dalla giornalista Alda Busico, (col supporto, tra gli altri, di Cariplo, Regione Lombardia e Comunità europea), per premiare le eccellenze scolastiche, a livello nazionale. Gli studenti di quinta A grafico (Paolo Croce, Leda Fregoni, Marco Palma, Giada Romani, Sofia Rotondi, Alice Sciacca e Lucia Torriani) hanno ricevuto una targa, un attestato e del materiale fotografico. Alla cerimonia, nell' area del Vecchio Passeggio, ha presenziato il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti. “Scattando s'impara” è stato un modo originale, per vivere le due settimane, dedicate all’alternanza scuola- lavoro. Nello specifico, i ragazzi sono saliti in cattedra, per trasmettere i rudimenti della fotografia a due quinte elementari del comprensivo di Sospiro, diretto da Catia Marina Magnini. La scuola ha inoltre messo a disposizione della manifestazione gli allievi dell'indirizzo turistico, nei ruoli di hostess e steward. Gli alunni sono stati accompagnati dalle professoresse Vittoria Attianese, Michela Balzarini ed Elena Bugini.



Nessun commento:

Posta un commento