Translate

lunedì 11 dicembre 2017

PARASPORT

Lo sport al servizio dell' inclusione e dell' integrazione. Questo è “Parasport”, organizzato dalla sezione cremonese del Coni, in collaborazione con il Comune di Cremona e l' Ufficio scolastico territoriale. L'obiettivo è diffondere la conoscenza delle attività motorie adattate. Alla terza edizione, che si è svolta il 6 dicembre, presso la Canottieri “L. Bissolati”, ha partecipato anche l’IIS “L. Einaudi”, con la quarta B dell' indirizzo socio- sanitario e la docente di educazione fisica Loretta Tomasoni, la quale, soddisfatta, afferma: “È stata senza dubbio un'esperienza arricchente”. Le studentesse hanno supportato gli insegnanti di sostegno e gli assistenti alla persona, nel seguire gli alunni delle medie diversamente abili. Essi hanno interagito con i compagni normodotati, nella sperimentazione di un percorso da effettuare bendati e poi di tennis in carrozzina, judo, pallavolo, basket, ginnastica artistica e simulazione del canottaggio. Coinvolti gli Istituti comprensivi Uno, Due e Tre, la Sacra Famiglia, i licei sportivi “G. Vida” e “J. Torriani” e lo scientifico “G. Aselli”.




Nessun commento:

Posta un commento