Translate

domenica 28 maggio 2017

I VINCITORI DEL CONCORSO #FAILADIFFERENZIA

La seconda A e la seconda B del corso grafico, la prima B con indirizzo sociosanitario e la seconda A commerciale dell'istituto "L. Einaudi" sono le quattro classi vincitrici del concorso #failadifferenzia, ideato dal professor Gianmario Anselmi, in collaborazione con Linea Group Holding. L'iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Cremona, è nata con lo scopo di incentivare la raccolta differenziata all'interno della scuola. Per salire sul podio, i ragazzi hanno dovuto sfoderare tutta la loro creatività, per realizzare un cestino per l'indifferenziato bruttissimo, in modo da disincentivarne l'utilizzo, a favore degli altri contenitori. Gli alunni che si sono classificati al primo ed al secondo posto sono andati a visitare l'impianto di recupero della plastica "Montello S.p.a.", nei pressi di Bergamo, per poi ammirare la parte alta della città, di cui alcuni studenti, improvvisandosi guide turistiche, hanno presentato i principali monumenti, tra i quali Fontana Vecchia, la Cattedrale di Sant'Alessandro, Palazzo della Ragione e Santa Maria delle Grazie. Gli altri allievi si sono invece recati al "Biofor" di Castelleone, per conoscere le varie fasi della trasformazione dello scarto umido di cucina e delle deiezioni animali delle aziende agricole in biogas e concime. Oltre che da Anselmi, i due gruppi sono stati accompagnati da Maria Giacinta Capelli, Filomena Carone, Greta Castellani, Paola Galimberti, Simona Ghiraldi, Cecilia Soldi e Filippo Viviano.










Nessun commento:

Posta un commento