Translate

venerdì 7 aprile 2017

A LEZIONE DI MACELLERIA

Punta di petto, sottospalla, noce, fianchetto, scamone, lombata, girello. Di che si tratta? Sono sicuramente in grado di spiegarlo gli alunni di 5^ A eno e di 5^ B bar dell'IIS "L. Einaudi", che hanno svolto una lezione di macellazione sulla sezionatura del bovino. L'esperienza è stata resa possibile da Alberto Bonali - un ex studente della prima classe alberghiera dell'istituto - diventato, in seguito al diploma conseguito nel 2006, titolare dell'omonima macelleria/ gastronomia di Quinzano d'Oglio. Presso la succursale di via Borghetto, i ragazzi si sono cimentati con i diversi tagli anatomici del manzo, hanno conosciuto varie tipologie di cotture innovative ed alcune tecniche per la conservazione sottovuoto. Dopo la parte teorica e quella pratica, insieme ai docenti Roberto Cremona, Cristian Fusco e Giuseppe Micocci, sono stati cucinati hamburger, arrosti ed altre ghiottonerie per tutti. Roberto Cremona e Cristian Fusco dichiarano: "Il progetto è piaciuto moltissimo. È stato un successo. Lo riproporremo, pertanto, il prossimo anno. Si tratta di un'iniziativa preziosa, perché rappresenta l'unico modo per effettuare attività fondamentali, purtroppo non previste dagli attuali programmi scolastici".





Nell'ultima foto, a destra, Bonali.

Nessun commento:

Posta un commento