Translate

domenica 19 marzo 2017

PREMIO " CAROLI HOTELS" DI GALLIPOLI

Ha vinto per il secondo anno consecutivo ed ha vinto tutto. En plein per l'IIS "L. Einaudi" al terzo concorso di enogastronomia, servizi di sala e vendita, accoglienza turistica "Caroli Hotels" di Gallipoli, in provincia di Lecce, conclusosi il 18 marzo. Alessandro Bonetti di quarta B eno ha conquistato il primo premio con la ricetta "Te... ma...", un secondo piatto di terra e mare, che abbina ceci, orata e cime di rapa, in onore del Salento. Per il talentuoso cuoco in erba, una borsa di studio di 100 euro, uno stage spesato della durata di un mese nella struttura ed una divisa. Ma non è stato da meno il compagno di squadra Gennaro Castiello di quarta B sala, che si è aggiudicato, insieme ad altri cinque studenti su 27 scuole in gara, il cosiddetto "Amirino", per valorizzare la sua professionalità nel servizio. Ad entrambi gli alunni è stato regalato un weekend, in un albergo del gruppo "Caroli Hotels". Inoltre, la squadra di casa nostra parteciperà d'ufficio alla competizione gemellata "Il vincotto & lode", prevista per il prossimo gennaio. Incontenibile la soddisfazione del professor Giuseppe Micocci, pugliese doc di Botrugno, che dichiara: "Sono stati tre giorni intensi, in cui i ragazzi hanno avuto l'opportunità di visitare un frantoio, una cantina ed un laboratorio di pasticceria". La giuria era composta da uno chef di Eurotoques, un giornalista del settore gastronomico, un maître dell'Amira (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti ed Alberghi), un capo ricevimento, un sommelier, un esponente del Movimento Turismo del Vino di Puglia, il direttore e due collaboratori della catena "Caroli Hotels", un docente di inglese, il presidente dell'Enit (Agenzia Nazionale Italiana del Turismo) ed il sindaco di Gallipoli.





Nessun commento:

Posta un commento