Translate

lunedì 6 marzo 2017

IL MERCATO IN TAVOLA DI AGRIMERCATO.ORG

Prendi un ingegnere elettronico 59enne, docente di informatica, ma, al tempo stesso, appassionato di enogastronomia e cultore del mondo rurale, di nome Rocco Zani, aggiungi il figlio Marcello, tanti prodotti tipici, spennella con un pizzico di istituto alberghiero "L. Einaudi", inserisci il tutto in piazza Stradivari e la degustazione è servita. Dopo l'esordio del 5 febbraio, funestato dal maltempo, domenica, dalle 9 alle 19, si è svolto, con il patrocinio del Comune di Cremona, il secondo appuntamento con il "Mercato in tavola" di "Agrimercato.org". 





Ventiquattro espositori provenienti da Lombardia, Trentino, Piemonte, Emilia Romagna, Puglia, Sicilia, Sardegna hanno proposto ogni ben di dio: dai formaggi al miele, dagli ortaggi ai vini, dai salumi alle conserve ed alle confetture. Una fiera del gusto e non solo. Rocco Zani punta infatti in alto: "Agrimercato.org è un'impresa individuale nata nel 2016 ed aperta agli imprenditori del settore. Ha anime molteplici. In occasioni come questa, il nostro obiettivo consiste nel mettere in relazione produttori, commercianti, ristoratori (in particolare, la trattoria "La Sosta", oggi assente, per una concomitanza) scuola e cultura, in quanto la nostra filosofia mira a coniugare la vendita agroalimentare col dialogo con il consumatore, cui intendiamo fornire consigli su come utilizzare le materie prime, nel solco della tradizione. Abbiamo già organizzato con successo iniziative analoghe a Soncino ed a Borgo Taro e saremo di nuovo all'ombra del Torrazzo il 30 luglio". Ecco spiegato il motivo per cui, al mercato vero e proprio, sono stati affiancati la mostra contadina, l'intrattenimento per i bambini e lo stand targato IIS "L. Einaudi": grazie ad un monitor, le sudentesse Marta Piacentino, Mariagrazia Palmieri e Giulia Agazzi di terza A eno, insieme ai docenti Maria Pezzini, Elena Ardigò (referenti di indirizzo), Giuseppe Micocci (responsabile dei laboratori) ed alla vicepreside Federica Gaboardi hanno illustrato come realizzare piatti da chef e pubblicizzato le iscrizioni al corso serale, per il quale sono previste due giornate di scuola aperta il 15 marzo ed il 10 maggio, alle ore 20. 



Nessun commento:

Posta un commento