Translate

venerdì 27 gennaio 2017

GIORNATA DELLA MEMORIA

Una mattina al cinema, per non dimenticare. Tutto esaurito al "Filo", in occasione della "Giornata della memoria", organizzata dall'istituto "L. Einaudi". Dieci classi, circa 200 alunnni, hanno avuto l'opportunità di rivivere uno dei capitoli più tragici della storia recente in maniera coinvolgente, grazie alla proiezione gratuita di "Una volta nella vita" della regista Marie-Castille-Mention-Schaar. Il titolo originale del lungometraggio è "Les héritiérs", ovvero gli eredi del ricordo dell'Olocausto, da perpetuare alle generazioni future. Ispirato ad una vicenda reale, l'opera ha raccontato alla giovane platea il rapporto tra una docente dalla personalità carismatica (l'attrice Ariane Ascaride) e la difficile classe di un liceo francese, rimotivata da un progetto sulla Shoah. L'uscita didattica rientra nell'iniziativa regionale "Schermi di classe", che mette a disposizione delle scuole di ogni ordine e grado un catalogo di film, distinti per tematiche.


Nessun commento:

Posta un commento