Translate

sabato 16 giugno 2018

I NEOASSUNTI EINAUDI

Con la discussione del percorso effettuato nell'anno scolastico 2017/ 18, si è concluso il periodo di prova  per i docenti neoassunti Lucia Cisterna (matematica), Michele Franzini (salabar), Massimiliano Ruscelli (cucina) e Cristian Fusco (cucina), che ora fanno parte a tempo indeterminato dell'organico dell'istituto “Luigi Einaudi”. Gli insegnanti hanno festeggiato l'importante tappa professionale con la dirigente Nicoletta Ferrari, con le due collaboratrici Federica Gaboardi e Paola Galimberti e con i tutor Roberto Cremona, Anna D'Alelio, Giuseppe Micocci e Dionisi Zoppi.

INCONTRO CON LA COMUNITÀ DI RECUPERO "MONDONUOVO" DI AGNADELLO

Quattro classi prime di vari indirizzi dell’Istituto “Luigi Einaudi” hanno incontrato, in aula magna, una rappresentanza della comunità “Mondonuovo” di Agnadello, attiva nel recupero di persone tossicodipendenti. L'appuntamento, organizzato dal docente di religione Gianmario Anselmi, ha permesso ai ragazzi di riflettere su tematiche estremamente delicate e di porsi interrogativi fondamentali in relazione alle proprie scelte di vita. Agli interventi dei responsabili Luisa Negri e Luigi Della Pietra, sono seguite le toccanti testimonianze di Marco Turkaly e Rocco Villaricca.


giovedì 7 giugno 2018

IL CORSO ALBERGHIERO ALLA FESTA PER IL 204° DI FONDAZIONE DELL'ARMA DEI CARABINIERI

È stata la terza A salabar dell’Istituto “Luigi Einaudi” a servire, con il professore Dionisi Zoppi, presso la Caserma Santa Lucia di viale Trento Trieste, il coffee break rinforzato, preparato in occasione della Festa dei Carabinieri, che ha celebrato il 204° di fondazione. Ai fornelli, tutto il team dei docenti di cucina: Roberto Cremona, Cristian Fusco, Giuseppe Micocci e Massimiliano Ruscelli. Che hanno ricevuto il plauso dei centocinquanta invitati all' evento, oltre che della dirigente Nicoletta Ferrari, anch'essa presente alla manifestazione insieme alle insegnanti di sostegno Stella Campanile ed Antonia Daniele. Tra le personalità intervenute, il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, la prefetta Paola Picciafuoco, il questore Gaetano Bonaccorso, il procuratore della Repubblica Roberto Pellicano, il tenente colonnello dell'Arma Marco Piccoli, il maggiore Rocco Papaleo, il parlamentare Luciano Pizzetti, l'ex consigliere regionale Carlo Malvezzi ed il cavaliere Giovanni Arvedi.



INCONTRI DI FORMAZIONE CON I MAESTRI DEL LAVORO

Che cosa sono il marketing, il team working o il public speaking? Come si stende un curriculum? Quali sono le strategie più efficaci per affrontare un colloquio di assunzione? Le risposte agli studenti delle classi terminali di tutti gli indirizzi dell’Istituto “Luigi Einaudi” sono state fornite da Guido Tosi e Daniele Domaneschi della federazione “Maestri del Lavoro”, i quali, alla conclusione del ciclo di incontri, si sono complimentati con la referente Luigina Bazza e con la preside Nicoletta Ferrari per l’interesse e per la partecipazione mostrati dai ragazzi.


lunedì 4 giugno 2018

PREMIAZIONE DEL PROGETTO "SCATTANDO... S'IMPARA" ALLA CAMERA DI COMMERCIO E FESTA CONCLUSIVA IN AULA MAGNA

Il progetto pilota “Scattando… s’ impara”, ideato da Vittoria Attianese, docente di laboratori tecnici, presso l' istituto “Luigi Einaudi” di Nicoletta Ferrari ha guadagnato il secondo posto al concorso “Storie di alternanza”, indetto dalla Camera di Commercio di Cremona. 



Al quale, la quarta A del corso grafico ha partecipato con un video, che ha documentato l’esperienza effettuata al Comprensivo di Sospiro, diretto da Renato Suppini. Nei giorni seguenti, con l'intervento della dirigenza, si è tenuto un incontro conclusivo, di restituzione, in aula magna, per suggellare la riuscita esperienza, che sarà sicuramente ripresa nel prossimo anno scolastico, anche alle medie. 


Per l'occasione, il prof. Giuseppe Micocci ha sfornato cabaret di biscotti e prelibatezze varie, per fare onore ai giovanissimi ospiti. 
Col supporto della referente di indirizzo Michela Balzarini e della collega Sabrina Giovannini, la professoressa Attianese ha inventato un modo originale, per far vivere ai suoi studenti le due settimane, dedicate all’alternanza scuola- lavoro. Nello specifico, Paolo Croce, Leda Fregoni, Marco Palma, Giada Romani, Sofia Rotondi, Alice Sciacca e Lucia Torriani sono saliti in cattedra, per insegnare a due quinte elementari i rudimenti della fotografia. La parte pratica ha addirittura entusiasmato i piccoli apprendisti, che hanno assimilato le nozioni di base, giocando. 

Gli allievi e le maestre Laura Bertazzoli, Eleonora Ghinaglia, Maria Luisa Feraboli, Stefania Viola e Daniela Vetromilo sono stati coinvolti nell' allestimento di un vero e proprio set fotografico. Il lavoro preliminare di semplificazione dei contenuti ad opera degli studenti delle superiori è durato quasi un mese. Ed il percorso non si è esaurito nell’esecuzione di foto, in quanto le insegnanti della primaria hanno sviluppato collegamenti non banali con alcuni argomenti in programma: la trattazione dell'occhio, in scienze, è stata svolta in parallelo con la spiegazione del funzionamento della fotocamera, mentre l’inquadratura ha fornito spunti, per affrontare elementi d’arte e di geometria. 


IL LABORATORIO "L. EINAUDI" PRESSO L'ORTO DELLA SUCCURSALE DI VIA BORGHETTO

Darà presto, letteralmente i suoi frutti il laboratorio rivolto a una decina di ragazzi diversamente abili dell’Istituto “Luigi Einaudi”. Con l'arrivo della primavera, la docente di sostegno Stella Campanile ha infatti deciso di far dedicare gli studenti dei corsi sociosanitario ed alberghiero a lei affidati alla manutenzione ed alla semina del piccolo orto presente presso la succursale di via Borghetto. Esso fu realizzato, qualche anno fa, grazie ad un progetto ideato in collaborazione con il collega di salabar Cristian Ruggeri ed ottenne un finanziamento regionale. Gli alunni stanno coltivando fagiolini e fagioli e si stanno prendendo cura delle numerose erbe aromatiche piantate in passato.


venerdì 1 giugno 2018

IL SALUTO AI PENSIONANDI DELL'ISTITUTO

Sono stati salutati con una cena, presso il “Club Golf Il Torrazzo”, i docenti ed il personale Ata dell'istituto “Luigi Einaudi”, che, col prossimo settembre, andranno in pensione. Si tratta di Antonella Annecchino, Pina Bifulco, Antonina Castagna, Gabriella Castellini, Maria Rosaria Daniele, Giuliana Graniero, Maria Teresa Dragoni, Rosa Isabella Valenzi, Carla Mirri, Pergildo Monti, Maria Luisa Ungari e Cristina Vignaroli. 


La serata si è aperta con l'intervento dell'organizzatrice Maria Luisa D'Ambrosio, che ha rimarcato l’importanza di recuperare l’aspetto relazionale, in un mondo, quello scolastico, sempre più appesantito da scadenze e da impegni burocratici. L'atmosfera conviviale è stata resa piacevole e persino divertente dagli interventi del prof show man Federico Benna, che, supportato dalla “spalla” Filippo Viviano per l' intermezzo musicale, ha fatto sorridere i commensali, prendendo bonariamente in giro i tic e le caratteristiche peculiari dei festeggiati. 


Laddove Franco Verdi, il preside “storico” della scuola, presente all'appuntamento, al pari di alcuni insegnanti in quiescenza, ha elogiato le capacità professionali dei professori a breve in congedo, ricordando simpatici aneddoti del passato.